Un cappello quando manca un ombrello

Cappello della H.DUE.O: La pioggia non ci bagna

Metti che un giorno sei fuori ed improvvisamente si mette a piovere; quando sei uscita di casa il tempo non era così male e così non hai pensato di prenderti l’ombrello…

Metti che hai deciso di farti una bella camminata; il tempo è così così, ma vuoi portarti dietro il minimo indispensabile e l’ombrello, beh un po’ ingombrante sicuramente lo è…

Metti che esci dal parrucchiere e ti accorgi che sta iniziando a piovere; la macchina è parcheggiata lontano, non hai l’ombrello e prima che tu possa raggiungerla, la pioggia avrà annullato l’effetto della piega…

Metti che esci dal supermercato con in mano le solite, pesantissime cinque borse della spesa; non sei la dea Kalì e Madre Natura ti ha dotato di sole due braccia; tenere anche un ombrello aperto sarebbe decisamente troppo anche per Wonder Woman…

Insomma… metti che esci di casa e l’ombrello non è con te…

Perché rischiare di bagnarsi e soprattutto, perché rinunciare anche sotto la pioggia ad un pizzico di civetteria e d’allegria?
Ecco, questi sono i pensieri che mi hanno attraversato la mente quando mi sono fermata davanti alle vetrine di H.DUE.O, un negozio dove, così come si intuisce dal nome, puoi trovare tutto, ma proprio tutto ciò che serve in caso di pioggia; e infatti il loro slogan è “Oltre l’ombrello”.

La filosofia di questo brand dice che H.DUE.O è molto più di un semplice brand. In realtà una storia che partendo da una “visione” racconta, attraverso i suoi “oggetti”, non banali prodotti di consumo bensì innovazione, sperimentazione e padronanza del design.

H.DUE.O - Oltre l'ombrello

Non solo, ho scoperto che H.DUE.O contribuisce da anni alla realizzazione di pozzi per l’acqua potabile in Burkina Faso… e questo mi rende questo brand ancora più gradito.
Devo essere sincera, non avevo mai visto negozi H.DUE.O o meglio, non c’avevo mai fatto caso prima di qualche settimana fa, perché in realtà, informandomi un po’, mi sono accorta che i suoi punti vendita sono sparsi un po’ su tutto il territorio e anzi, ce ne sono proprio due nei centri commerciali che ho vicino a casa.

Io invece mi ci sono imbattuta alla stazione di Bologna dove stavo aspettando il mio solito treno… sono una “pendolare mensile” e nell’ora di attesa fra l’arrivo di un treno e la partenza di un altro, girello come un’anima in pena in cerca di un modo per far passare il tempo! :-)

Così, ho visto che avevano aperto un nuovo negozio dal nome accattivante che aveva in vetrina oggetti molto graziosi tutti dedicati alla pioggia.
In particolare, un manichino indossava un cappello a larga tesa, nero con delle grandi e belle margherite bianche… bellino da morire!
“Proprio quello che mi ci vuole…” ho pensato “…un grazioso cappello da tenere fisso in borsa e tirare fuori con civetteria, quando la pioggia mi sorprende impreparata”.

Nelle foto che vi mostro, ho inserito anche una borsa in modo da rendere più chiare le dimensioni del cappello “aperto” e della sua bustina.
Come potete vedere l’ingombro da “chiuso” è veramente minimo!

Cappello anti pioggia H.DUE.O
Dovete sapere che ho un debole per i cappelli; trovo che in inverno siano un vero salvagente contro pioggia, freddo e vento ed io se ho i piedi e la testa al caldo, sono già a posto! :-)
Ma veniamo alle caratteristiche di questo cappello…
Costa 12€, esiste nelle versioni con margherite rosse, gialle e, se non sbaglio, anche rosa
Viene fornito nella sua bustina nera, con disegnata una bella margherita bianca; è taglia unica, ma regolabile, è ovviamente in tela impermeabile e all’interno è foderato in stoffa.
Oltre a riparare dalla pioggia è quindi anche calduccino.

E’ veramente grazioso e civettuolo… può essere portato sempre in borsa perché lo spazio che occupa è veramente minimo; tiene caldo, protegge dalla pioggia e anche dal vento.
In poche parole, un indispensabile amico d’emergenza! :-)

Latest Comments
  1. Gianna
    • Chiara Foianesi Chiara Foianesi

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.