Rossetto e abito: abbinamenti

Abito giallo e rossetto abbinato

Piccole regole cromatiche per indossare abito e rossetto

Il rossetto è senza ombra di dubbio, uno degli elementi che maggiormente contribuiscono a dare fascino ad un volto ed è uno dei punti cardine di un buon make-up.
Anche se si è di fretta, magari al mattino prima di correre in ufficio o verso le nostre attività quotidiane, un filo di mascara ed un filo di rossetto sulle labbra, rendono il nostro aspetto già curato ed impeccabile.
Non solo, quel colore sulla bocca, può donare alle nostre giornate quel soffio di allegria e di positività di cui tanto c’è bisogno, specialmente in certi momenti della vita.
Recuperare la dimensione del gioco, facendone una piccola coccola quotidiana, contribuisce senza dubbio a farci iniziare in bellezza ed in allegria le nostre giornate.
Non so voi, ma io adoro giocare con i colori, con gli abbinamenti di colore… cambiare ombretto e rossetto a seconda dell’abito che indosso,
Sono i particolari che fanno la differenza; una semplice maglietta indossata su di un jeans, può diventare qualcosa di più ricercato, semplicemente se arricchita con una sciarpa annodata in modo sbarazzino e casual ed accompagnata da un trucco semplice, ma al tempo stesso ricercato.
E per questo basta davvero poco: ombretto abbinato alla sciarpa o alla maglia ed un bel rossetto in tinta oppure in contrasto, per le più coraggiose.

 

Semplice, ma al tempo stesso rischioso; eh sì, perché un colore stridente rispetto all’abito che si indossa, può produrre anche l’effetto assolutamente contrario, compromettendo così il risultato finale sino a renderlo stridente e di cattivo gusto.

Attenzione agli abbinamenti dunque, perché con i colori si può giocare all’infinito, ma rimanendo comunque nell’ambito di alcune precise regole.
Sarà sufficiente attenersi a queste, per avere la sicurezza di essere sempre perfette, anche nella nostra semplicità.
Naturalmente resta il fatto che il make-up è libertà e quindi ciascuna può giocare liberamente con i colori e “indossarli” con naturalezza e disinvoltura.
Dato però che il rossetto è l’elemento cardine del nostro make-up è naturale chiedersi come poterlo abbinare, non solo rispetto all’ombretto, ma anche rispetto al vestito che indossiamo, in modo da creare la giusta armonia ed iniziare a giocarci su.
Come prima cosa, ricordiamoci sempre di idratare bene le labbra quindi, il primo gesto deve essere quello di stendere un po’ di burro cacao e passare quindi alle altre operazioni di trucco, in modo di arrivare al momento del rossetto con labbra morbide e pronte per essere colorate.
Passiamo poi, come già spiegato nell’articolo Rossetto perfetto con Lip Line Perfector, una matita bianca in modo da evitare le sbavature di rossetto e definiamo il contorno delle labbra.

A questo proposito, vi segnalo un video molto interessante della Make Up For Ever in cui si insegna ad utilizzare la matita per le labbra per ottenere un contorno perfettamente simmetrico e correggere eventuali asimmetrie della bocca; è in inglese, ma le immagini parlano chiaro e, al di là del rossetto pubblicizzato, può essere utilissimo a chi ancora non è molto pratica con questo tipo di applicazione.

Ottenere labbra simmetriche

 

Adesso vediamo insieme come ottenere effetti armonici tra colore di rossetto e colore dell’abito, ricordando che in generale, la regola vuole di abbinare ad un colore freddo una tinta fredda e viceversa.

 

Indossiamo un abito verde: quale rossetto abbiniamo?

Abito verde e rossetto abbinato

Gli abiti nei toni del verde si abbinano a rossetti “neutri“, come ad esempio dei rosa o dei beige che contengono delle tonalità calde.
Se però si vuole aggiungere un tocco di colore alle labbra, sono indicato i rossetti sempre con toni caldi come i rossi e gli aranciati.

Indossiamo un abito blu: quale rossetto abbiniamo?

Abito blu e rossetto abbinato
Con un abito dalla tinta fredda come l’azzurro e il blu, è meglio scegliere un rossetto dai colori piuttosto tenui, per esempio un rosa pastello o un nude.
Se invece si vuole osare di più e indossare un look deciso, sempre rimanendo rigorosamente sulle tonalità fredde, si può scegliere un rossetto cupo o violaceo come un prugna o un melanzana.

Indossiamo un abito giallo: quale rossetto abbiniamo?

Abito giallo e rossetto abbinato
L’abito giallo richiede un rossetto rosso che comunque abbia una tonalità dorata, aranciata o ambrata.

Indossiamo un abito marrone: quale rossetto abbiniamo?

Abito marrone e rossetto abbinato
Con un abito marrone dobbiamo seguire le stesse regole del giallo; essendo una tonalità calda, via libera a rossetti rossi con tonalità dorate, aranciate e ambrate.

Indossiamo un abito nero: quale rossetto abbiniamo?

Abito nero e rossetto abbinato
Il nero è un colore deciso e quindi possono essere abbinati rossetti dai colori decisi come i rossi, ma anche fucsia e rosa shocking.

Indossiamo un Abito bianco: quale rossetto abbiniamo?

Abito bianco e rossetto abbinato
Il bianco è una tinta assoluta e quindi si abbina a rossetti vivaci e decisi, come il rosso, il fucsia e il rosa shocking, ma può anche essere reso più drammatico con un prugna o un melanzana.

Indossiamo un abito ecrù: quale rossetto abbiniamo?

Abito ecrù e rossetto abbinato
Con un abito dalla tinta ecrù o color sabbia, essendo colori piuttosto neutri, sono perfetti sia i rossetti nei colori rosso scuro o rosso cupo, mattone e bordeaux, che i rossi brillanti, gli arancio e gli aragosta.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>