Quanto tempo si possono conservare i nostri cosmetici?

Prodotti cosmetici, conservazione e data di scadenza: per saperne di più

 

Per evitare di trasformare il nostro Beauty-case in un nido di batteri, ecco una piccola guida per la conservazione dei nostri cosmetici e le loro date di scadenza

 

Cosmetici e loro conservazione


Conserviamo preziosamente da due anni il nostro amato rossetto, quello speciale per le grandi occasioni? Forse è arrivato il momento di fare un po’ di pulizia tra i nostri prodotti di make-up!

Come per gli alimenti, anche il maquillage ha la sua data di scadenza, aldilà della quale, benvenuti batteri, brufoli ed altre sgradite sorprese…
Dal 2005, i prodotti di make-up e cura della pelle hanno l’obbligo di riportare l’indicazione della durata di utilizzo ottimale dopo l’apertura e che, sul nostro maquillage, è rappresentata dai famosi simboli del vasetto aperto accompagnato da una data: 6M (6 mesi), 12M (12 mesi), ecc..

Unitamente a queste considerazioni, la durata di vita dei nostri cosmetici dipende, ovviamente, anche dalla loro condizione di utilizzo; se ad esempio, lasciamo spesso i vasetti aperti vicino ad una fonte di calore oppure in un luogo umido, ne alteriamo e ne riduciamo inevitabilmente la durata di conservazione.
Oltre a questo, altri segnali, come ad esempio il cambiamento di texture o di odore, ci consentono di capire se sia arrivato il momento di gettare via, anche se a malincuore certi prodotti cosmetici che giacciono in fondo al nostro beauty-case da tanto, troppo tempo.

Al di là di queste regole, è assolutamente consigliabile non oltrepassare determinate date di conservazione, diverse per ogni cosmetico.
Eccole dunque elencate in un piccolo promemoria, che ci consentirà di gestire al meglio il nostro beauty-case

GLI OCCHI:
Mascara: da 3 a 6 mesi
Ombretti: 12 mesi
Matite: 12 mesi

LA TINTA:
Fondotinta : 6 mesi
Fard in polvere :12 mesi
Fard in crema : 6 mesi
Rossetto : 12 mesi

E infine…

PICCOLI, UTILI CONSIGLI
Per un utilizzo ottimale dei nostri prodotti di make-up e per prolungarne al massimo la durata di vita, è utile adottare qualche semplice abitudine:
– Lavare le mani prima dell’applicazione
– Non condividere i nostri prodotti con altri
– Conservarli in un luogo secco, lontano dalla luce e dal calore
– Non diluiteli con acqua o saliva

E adesso, tutte a guardare cosa teniamo nel cassetto e teniamoci pronte a dire addio a diversi prodotti. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.