Makeup a lunda durata

Per un makeup che tiene a lungo e senza ritocchi

Come ottenere un makeup a lunga durata

 

Per una serata o un pranzo speciale, facciamo affidamento sul nostro makeup per apparire al meglio, senza bisogno di fare ritocchi.
Ecco allora cosa dobbiamo fare per un makeup perfetto e a lunga durata

 

Makeup a lunda durata

 

Penso di non essere l’unica che trovi quanto mai snervante uscire di casa la mattina con un trucco perfetto ed arrivare all’ora di pranzo senza avere praticamente più nulla sulle palpebre e sulle labbra. Per non parlare poi di quando ci aspetta una serata importante e non possiamo proprio ripassare da casa. Il nostro bel makeup, sul quale facevamo affidamento per sentirci belle e sicure, è praticamente scomparso!
Niente stress però… il modo per ottenere un maquillage a lunga durata c’è… basta seguire certi consigli.

 

Una pelle perfettamente pulita

Vuoi perché siamo pressate dal tempo o per mancanza di conoscenza, può succedere che si salti lo step FONDAMENTALE di preparazione della pelle, per catapultarci in fretta su pennelli ed ombretti e dedicarci al piacere del makeup. Il problema è che questa frettolosità è il peggior nemico della nostra bellezza.

La soluzione
La parola d’ordine è: struccarsi sempre! Al risveglio, iniziamo con un detergente leggero o, se proprio siamo di fretta, uno spruzzo di acqua termale. Applichiamo quindi la nostra lozione di trattamento, il siero, il contorno occhi e la crema giorno. Lasciamo assorbire un momento (magari nel frattempo facciamo ad esempio colazione…), il tempo necessario perché la pelle assorba il prodotto e sia più ricettiva ai vari prodotti di makeup.

 

Un fondotinta fedele
Nonostante un’applicazione minuziosa per ottenere un risultato omogeneo, il nostro fondotinta svanisce nel corso della giornata e macchia tutto ciò che viene a contatto con il nostro viso

La soluzione
Optiamo per un fondotinta fluido, adatto ad ogni tipo di pelle; applichiamolo con una beauty blender, in modo da stendere il prodotto in maniere uniforme. Lasciamo asciugare qualche istante e poi applichiamo un velo di cipria per fissarlo.

 

Ombretti che non ci piantino in asso

Dopo averli applicati, durante la giornata il loro colore si attenua; questo ci obbliga a continui ritocchi che non sempre abbiamo il modo o il tempo di fare o ai quali non pensiamo.

La soluzione
Scegliamo ombretti in polvere che, contrariamente a quelli cremosi, non migrano nelle pieghe delle palpebre. Per fissare il colore, applichiamo prima un primer o della polvere libera con una leggera pressione, stendiamo quindi il nostro ombretto sfumandolo dall’interno all’esterno dell’occhio.

 

Un mascara infallibile

Un mascara che cola e trasforma i nostri occhi in quelli di un panda, è una delle cose peggiori che possa capitare al nostro makeup; effettivamente può succedere che lo sguardo da star che abbiamo realizzato all’inizio della nostra giornata, si trasformi nel corso delle ore in antiestetici aloni nerastri che danno l’impressione di essere invecchiate di colpo di dieci anni.

La soluzione
Optiamo per un mascara waterproof che dovrà avere, come prima caratteristica, quella di allungare ed espandere bene le ciglia, senza appesantirle. Per l’applicazione, partiamo dalla base delle ciglia e allunghiamole verso l’esterno, incurvandole.

 

Un rossetto che tiene

Quel bellissimo rossetto… l’abbiamo visto su di una rivista di moda, siamo andate a cercarlo in profumeria e l’abbiamo testato per capire se quella nuance così vibrante era proprio adatta a noi.
Tutto perfetto, ma applicato al mattino, arriviamo all’ora di pranzo che è praticamente scomparso.

La soluzione
Per assicurare al nostro rossetto una tenuta ottimale, è necessario assicurarsi di avere delle labbra lisce ed idratate; per questo, applichiamo regolarmente un balsamo labbra per evitarne la disidratazione. Ma attenzione! Non applichiamolo poco prima di applicare il rossetto o lo vedremo inesorabilmente debordare fuori dalle labbra e insinuarsi nelle rughe.
Diamo la preferenza ad un rossetto a lunga durata e applichiamolo con l’aiuto di un pennello e dopo aver delineato l’esterno delle labbra con una matita cerata ed il contorno, con una matita dello stesso colore del rossetto o appena più scura. Aspettiamo qualche istante, in modo da permettere al colore di fissarsi.

 

E voilà… saremo perfette fino a sera.
Stanchezza a parte, naturalmente… 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.