Menopausa e variazioni d’umore, Prima Parte: cosa sono e come si manifestano

La menopausa e le oscillazioni dell’umore: Prima parte, cosa sono e come si manifestano 

Le oscillazioni di umore sono un sintomo comune della menopausa, conosciamole per capirle e saperle poi gestire 

broken flower Hartwig HKD

 

Le donne che si avvicinano alla menopausa, o che la stanno vivendo in pieno, conoscono bene le variazioni repentine d’umore che questa comporta, e sanno bene quanto possa costare in termini di frustrazione e di difficoltà nei rapporti interpersonali.

Senso di frustrazione che diventa ancora più forte, vista l’impotenza nel saperli arginare o gestire.

E’ importante quindi capire il perché di certe oscillazioni umorali e come poterle gestire al meglio, partendo comunque dal presupposto che, non siamo sole!

Le oscillazioni di umore sono uno dei sintomi più comunemente vissuti della menopausa. 
Per alcune donne, la menopausa può essere come stare sedute su di un pendolo emozionale; un minuto su e il minuto dopo giù. 

Appena le cose sembrano andare bene e il nostro spirito è alto, accade qualcosa ed il nostro umore va di nuovo a schiantarsi rovinosamente a terra.

Sebbene ci siano dei sintomi comuni, le oscillazioni di umore colpiscono ogni donna in modo diverso. La maggior parte delle donne avverte un’alternanza inspiegabile di cambiamenti umorali, reazioni esagerate di fronte a situazioni particolari, irritabilità e un’inferiore pazienza e tolleranza rispetto al solito. 

Gli sbalzi d’umore possono essere estremamente frustranti, soprattutto quando sembrano fuori controllo e lontani dal nostro abituale carattere e modo di essere. Può sembrare che nessuno, nemmeno il nostro partner, riesca a capire quello che stiamo attraversando. E ‘importante cercare di spiegare questo sintomo a coloro che ci circondano, ed essere consapevoli che molte delle altre donne che stanno attraversando la menopausa, stanno vivendo la nostra stessa esperienza.

 

Perché la menopausa provoca questi sbalzi di umore?
La menopausa è un momento in cui il nostro corpo sta subendo notevoli cambiamenti ormonali. Gli ormoni che provocano l’ovulazione e la mestruazione sono importanti anche perché  rilasciano un regolatore chimico dell’umore chiamato serotonina.

Come, avvicinandosi alla menopausa, diminuisce la produzione di questi ormoni, così diminuisce il livello di serotonina. Sfortunatamente la diminuzione di questi ormoni non segue un percorso liscio e regolare, ma una strada irregolare e in discesa.

Quando il livello di serotonina è alto, l’umore vola in alto, quando è basso, sarà basso anche l’umore.

La menopausa può dare luogo anche agli altri sintomi come vampate di calore, problemi legati al ritmo del sonno ed a lapsus di memoria, problemi che possono essere frustranti ed aumentare di conseguenza la nostra irritabilità. È importante ricordarsi che tutti questi sintomi sono il risultato dei nostri ormoni che cambiano, e che spesso questi si alleviano una volta che avremo attraversato la menopausa.

Ma come affrontare queste oscillazioni umorali? Quali sono le armi che noi donne abbiamo a disposizione per poter alleviare questi fastidiosissimi sintomi? Ci sono dei rimedi casalighi? E dal mondo officinale, c’è qualcosa che ci può essere d’aiuto? A queste domande, tutte le risposte nella Seconda Parte dedicata appunto ai vari, possibili rimedi per affrontare gli sbalzi umorali causati dalla menopausa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.