Mascara Kiko: Overblown Volume Mascara

Mascara Kiko a confronto

Mascara Kiko a confronto: Ultra Tech Mascara e Overblown Volume Mascara

E’ proprio vero, nessun makeup può dirsi completo senza il tocco finale del mascara.
Puoi uscire senza nemmeno un filo di ombretto e senza l’ombra di una matita, ma basta applicare il mascara che subito lo sguardo cambia aspetto, si apre, si intensifica… prende forma.

Il mascara dunque è da sempre forse il miglior amico di ogni donna e, fin dai tempi del famoso “rimmel”, è stato sempre presente in ogni beautycase, anche il più “spartano”.
Per questo è importante, per riuscire a trovare quello giusto per noi, valutare di cosa le nostre ciglia hanno bisogno… allungare, infoltire, incurvare… ogni donna, un’esigenza diversa.
Dal mio punto di vista, specialmente per noi ragazze “anta”, un’altra caratteristica da prendere in considerazione è la naturalezza che un mascara può regalare… per questo consiglio di stare lontane da quei mascara molto corposi che scaricano troppo prodotto sulle ciglia, appiccicandole e rendendole assolutamente innaturali.
Va benissimo quindi un mascara infoltente, ma a patto che non mortifichi la naturalezza dello sguardo ma che, al contrario, lo esalti aprendolo il più possibile.
Girellando da Kiko ho voluto provare due dei suoi mascara: Ultra Tech Mascara e Overblow Volume Mascara… entrambi ad effetto volumizzante, ma con caratteristiche e risultati francamente molto diversi.
Vediamoli insieme, tenendo comunque conto che il risultato di un mascara è indissolubilmente correlato alla tipologia di ciglia di ogni donna…

Ultra Tech Mascara

“Mascara volume scolpito, allungamento e definizione, con scovolo in elastomero flessibile”

Trovo questo mascara Kiko davvero un ottimo prodotto: la formula è fluida e di facile stesura, riesce a catturare le ciglia dalla radici alle punte separandole perfettamente.
L’applicatore consente di applicare la giusta quantità di prodotto, evitando così fastidiosi ed antiestetici grumi, le ciglia sono separate, infoltite, volumizzate ed incurvate.
Il tutto con grande leggerezza cosicchè non si ha nessun effetto “ciglia abbassate” tipico di alcuni mascara troppo corposi.
Il nero è lucente e la durata più che buona…
Come ultima nota positiva c’è da dire che questo mascara Kiko si toglie con grande facilità, rendendo così le operazioni di strucco più veloci e meno aggressive… e non è un particolare da sottovalutare!

Mascara Kiko: Ultra Tech Mascara
Kiko: Ultra Tech Mascara

Unico aspetto negativo di questo è che forse una sola passata non basta, a meno che non si desideri un’applicazione molto, molto naturale…
Se invece piace un effetto un pochino più “ciglia finte”, questo mascara Kiko necessita di una seconda passata e di maggiore lavorazione.
Ma anche in questo caso, il risultato saranno ciglia allungate, ben definite, incurvate, ma leggere.

Il prezzo €7,20 per 10ml di prodotto

Ancora una volta, quindi, un prodotto Kiko con un rapporto qualità/prezzo assolutamente ottimo.

 

Overblown Volume Mascara
Mascara effetto volume estremo

Mascara indicato appunto come creatore di volume estremo, grazie al suo applicatore in elastomero, in grado di dare grande corposità alle ciglia e, al tempo stesso, di regalare definizione e incurvatura…
Kiko parla di incurvatura scenografica, di distribuzione uniforme del prodotto senza nessun tipo di residuo, di ciglia incredibilmente folte fin dalla prima passata e di grande definizione dello sguardo.
Effettivamente questo mascara Kiko dona molto volume già dalla prima passata, ma proprio perché estremamente corposo, con l’uso tende notevolmente a fare grumi e a depositare troppo prodotto sulle ciglia appiccicandole tra loro, tanto che è necessario lavorarlo un bel po’ per riuscire ad avere una definizione accettabile, anche se non pienamente soddisfacente.

Ma la naturalezza è un’altra cosa…

Mascara Kiko: Overblown Volume Mascara
Kiko: Overblown Volume Mascara

Non ho notato nessun tipo di incurvatura e nessun tipo di leggerezza; sicuramente questo mascara dona un effetto “drammatico” e pieno, ma il prezzo da pagare sono ciglia pesanti che tendono ad abbassarsi.
E a noi serve esattamente l’opposto!
Nonostante questo, leggo in giro recensioni molto positive su questo mascara Kiko; forse un certo tipo di volume piace molto ad una certa fascia d’età, mentre adesso io chiedo ad un mascara non solo volume e drammaticità, ma anche leggerezza.
E comunque, come dicevo all’inizio, per ogni donna è diverso….
In ogni caso, come per Ultra Tech Mascara, anche questo si strucca benissimo sciogliendosi molto facilmente.
Il prezzo è €8,90 e questa volta sono 13ml di prodotto.
Vi trovate d’accordo con queste recensioni? Avete provato qualche altro mascara Kiko?
Se avete da suggerirmene uno, fatevi avanti! 🙂

2 pensieri su “Mascara Kiko a confronto”

  1. Ciao 🙂
    Sono perfettamente d’accordo con la tua recensione: con l’Ultra Tech mi sono trovata molto bene (ma sono con quello classico, quello “curve” non mi è piaciuto), ho provato l’Overblown e l’ho trovato terribile.
    Dovevo sospettarlo, lo scovolino è stranissimo, ma proprio perché così particolare l’ho voluto provare. Mi sono ritrovata con pochissime ciglia perché me le univa tutte, ingestibile! Forse si seccherà un po’ e diventerà più lavorabile, ma al momento per me è bocciato!

    1. Chiara Foianesi

      Ciao! Ti garantisco che l’Overblown continua ad essere ingestibile anche con il passare del tempo… e forse anche di più… :-/ Proprio ieri ho acquistato invece l’Ultra Tech in versione Curve di cui parli anche tu. Mentre l’applicavo, il pensiero è stato “Mah…” :-/ Francamente non mi piace per niente, lo trovo “anonimo”. Mi sbaglio? Ci sono rimasta piuttosto male; visto quanto mi era piaciuta la versione classica, mi aspettavo qualcosa almeno di analogo, se non superiore… e invece… Mannaggia! 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.