Occitane, la Linea Immortelle

L’Occitane e la linea Immortelle: La bellezza nasce da un fiore

Linea Immortelle de L’Occitane: da un fiore, l’immortalità della bellezza

 

Occitane, la Linea Immortelle


L’Occitane è un marchio francese che nasce nel 1976, in silenzio, nel cuore della Provenza, dalle sapienti mani del giovane Olivier Baussanun che, appena 23enne, in compagnia di un vecchio alambicco, una buona conoscenza delle piante ed un furgone, distilla l’olio essenziale di rosmarino nei mercati locali.

Oggi, l’azienda vanta un’ampia gamma di cosmetici all’avanguardia che cercano di soddisfare un po’ tutti i gusti: dalla crema per le mani a sieri e creme idratanti ed antietà, detergenti per corpo e capelli, prodotti beauty per l’uomo e piacevolissimi profumi.
Ciascun prodotto è ideato e realizzato secondo i principi dell’aromaterapia e della fitoterapia, e si ispira ai principi di vita mediterranea.

Incuriosita da questi prodotti dalle formulazioni attive e naturali che promettono non solo efficacia, ma anche piacere sensoriale di utilizzo, mi sono decisa ad entrare nel loro negozio e mi sono fatta avvolgere dal piacere visivo e olfattivo e dai consigli di una gentilissima commessa.
Non ho mai capito se io sia più sensibile all’aspetto e al profumo dei prodotti di bellezza, o alle chiacchiere persuasive di chi li vende… 🙂

Fatto sta che, anche se non contemporaneamente, ho adottato diversi prodotti de L’Occitane, gran parte dei quali della linea Immortelle, dei quali oggi vorrei parlarvi:

Crema Précieuse Immortelle, Immortelle Sérum Précieux e Crema Divine Immortelle.

Immortelle è la linea antiage per eccellenza de l’Occitane e propone trattamenti che rispondono a tutte le necessità della pelle matura.
Tutta la linea si ispira all’elicriso, un fiore dall’eccezionale longevità, tanto da non appassire mai, nemmeno dopo essere stato tagliato (da qui il nome Immortelle…)
L’olio biologico essenziale che se ne ricava sembra essere straordinariamente ricco di molecole attive in grado di regalare sorprendenti ed unici risultati antietà ed è proprio questo il segreto di questa linea.

La Crème Precious (confezione da 50 ml) ha un fattore di protezione spf20 e unisce, alle proprietà idratanti, anche quelle antiage e quindi curative.

La Crème Precious è la crema giorno che ho utilizzato con grande piacere in estate e in autunno; ha un buon fattore di protezione, un spf 20 che per quanto mi riguarda, in città è più che sufficiente… nonostante questo rimane una crema soffice e per niente untuosa, di facile penetrazione ed assorbimento.
Piacevole quindi nell’utilizzo, anche se la sua profumazione non esalta i miei sensi così come L’Occitane promette.
Per tutta l’estate la pelle è rimasta protetta e perfettamente idratata senza nessun effetto di lucidità e, pur non facendo miracoli, risulta una crema molto piacevole.
Regala luminosità, bonne minne ed una piacevole sensazione di comfort, oltre che una certa sensazione di compattezza e tonicità.
Davvero l’ideale per la pelle secca che tuttavia, a mio parere, nelle stagioni più fredde dovrà aggiungere anche un siero, non solo per una maggiore idratazione, ma anche per aggiungere ulteriore benefici antietà.

L’Immortelle Sérum (confezione da 30ml), il siero che ho utilizzato e sto utilizzando alla sera, alternandolo con il Midnight Recovery Concentrate di Kiehl’s, concentra più di 1000 fiori per flacone e promette di agire sul collagene a livello di produzione, protezione e riparazione.
L’Immortelle Sérum è un olio essenziale, contenuto in una confezione di vetro con una pipetta… confezione che ricorda un po’ gli aspetti medicali.
Ne bastano davvero poche gocce, da utilizzare mattina e sera; ha una colorazione biancastra, torbida ed ha una consistenza molto fluida, per niente appiccicosa e si assorbe con facilità.
Dovrete stenderlo sempre dal centro del viso verso l’esterno, tirandolo leggermente e tamponandolo poi per farlo penetrare in profondità.
Regala una buona idratazione e la sensazione è quella di una pelle rimpolpata, più tonica e luminosa.
Di contro, l’Immortelle Sérum ha, come tutta la linea, un’intensa profumazione speziata di erbe aromatiche che non a tutte può piacere.

La Crema Divine (confezione da 50ml), è fornita di 5 brevetti; il suo scopo è, prima di tutto quello di nutrire e, nutrendo, ovviamente rende la pelle più tonica, luminosa e contribuisce a preservarne un aspetto giovanile.
Fra i suoi ingredienti:

– Olio Essenziale puro
– Olio Essenziale microincapsulato
– Estratto cellulares
Un nuovo complesso di attivi di origine naturale: Trifoglio, Mirto, Miele,Bellis Perennis, Acido Jaluronico, Olio di Onagro, Olio di Camelina
Un derivato della vitamina C e oligo elementi

Pur essendo una 24 ore, preferisco utilizzare questa crema solo alla sera, perché trovo che sia un po’ troppo oleosa e di più difficile assorbimento…
Ha un costo decisamente più “importante”, rispetto agli altri due prodotti della linea ma, pur senza miracoli, devo dire che contribuisce a farmi svegliare con una pelle dall’apparenza più fresca e distesa.
Francamente non so però se, visto il prezzo e i risultati, sarò in futuro tentata di acquistarla nuovamente.

L’Occitane, è stata comunque una piacevole scoperta e i suoi prodotti, sono sicuramente interessanti, decisamente da provare… e bellissimi da vedere!
Lo so, quest’ultima caratteristica non è assolutamente essenziale, ma le loro confezioni in vetro colorato risultano meravigliosamente preziose, ed in bagno sono un piacere per gli occhi, oltre che per la pelle… 🙂
Per gli altri due prodottini a marchio L’Occitane che ho acquistato, presto una recensione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.