La moda diventa matura

Classico bob ton: dalle tendenze della primavera Estate 2014 ai Red Carpet, alle vetrine dei nostri negozi, la moda scopre l’età matura

Noi lo sapevamo da tempo, la donna matura è più consapevole di se stessa e del proprio valore e questo la fa guadagnare in stile ed eleganza.
Adesso, o forse è meglio dire negli ultimi anni, se ne sono finalmente resi conto anche gli stilisti.
E si sono resi conto che la moda non è fatta solo per le giovani o giovanissime, ma anche e soprattutto per le donne adulte e mature che sanno controbattere alla ovvia mancanza della freschezza giovanile, con stile e bon ton.
Ed ecco che sulle passerelle sono tornate, e con successo, delle vere top-model (oggi tutte bel oltre i 40 anni) che per carisma e personalità non hanno avuto eguali; le prime a tornare sono state Christy Turlington, Linda Evangelista e Claudia Schiffer che hanno rappresentato delle vere “teste d’ariete” per una tendenza che sta prendendo sempre più campo.
Questo ha comportato e comporta un cambio deciso di rotta per quanto riguarda la scelta di una moda più quieta e mirata alla sostanza, che dedica tessuti e tagli ben calibrati e pensati per corpi ed età diverse, divenendo così assolutamente trasversale, come fino a poco tempo fa nemmeno era immaginabile.

Se lasciamo poi da parte un attimo le passerelle e diamo un’occhiata ad altre “passeggiate” dello spettacolo, vediamo che sui red carpet, le dive più popolari, quelle il cui magnetismo e la cui personalità sono più forti delle colleghe più giovani, sono proprio le dive più mature come ad esempio Meryl Streep (bellissima agli ultimi Oscar in Lanvin), Helen Mirren o Robin Wright.
Donne che in comune hanno il vivere con pienezza e serenità la loro età e la pienezza di questa consapevolezza traspare anche dal loro modo di vestire: niente sensazionalismi, ma linee, colori e tessuti assolutamente giusti per la loro fisicità e la loro maturità.

La moda scopre l'età matura: Helen Mirren
Helen Mirren

 

La moda scopre l'età matura: Kristin Scott Thomas
Kristin Scott Thomas

 

La moda scopre l'età matura: Meryl Streep
Meryl Streep

 

La moda scopre l'età matura: Juliette Binoche
Juliette Binoche

E anche i giovani designer, che una volta sconvolgevano le passerelle con i loro nude look o continui riferimenti alla moda “da strada”, adesso anche loro seguono questa tendenza, anche grazie a stiliste come Isa Arfen e Rosie Assoulin che hanno fatto del bon-ton classico la loro firma inconfondibile: tailleur, completi con soprabito abbinato… tutto pensato per essere indossato sia dalle più giovani che da donne più mature, che sono poi il vero mercato di riferimento.

Agnona Zero
Agnona Zero

 

La moda scopre l'età matura: Rosie Assoulin
Rosie Assoulin

 

La moda scopre l'età matura: Rosie Assoulin
Rosie Assoulin
Hermès-Carré di seta
Hermès-Carré di seta

 

Dolce e Gabbana
Dolce e Gabbana

 

Intimissimi Sottoveste di seta
Intimissimi
Sottoveste di seta

 

Bottega Veneta
Bottega Veneta

 

Salvatore Ferragamo
Salvatore Ferragamo

 

 

Triumph Body modellante
Triumph
Body modellante

Zara Zara01

 

Insomma, sono finiti i tempi in cui la moda era pensata e fatta solo ed esclusivamente per un pubblico giovane, i tempi in cui la donna più matura sospirava davanti ad abiti impossibili da indossare e si sentiva svilita nella propria femminilità e costretta a scegliere fra tristi capi dedicati alla moda agé.
Finalmente anche la moda ha capito ciò che noi sapevamo da tempo: la Bellezza non ha età
Fonte: Classico bon ton, la moda diventa matura – D.Repubblica

P.S. Voglio un paio di scarpe rosa! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.