Even Better, il fondotinta antimacchia di Clinique

Even Better di Clinique, il fondotinta antimacchia che regala uniformità e luminosità al viso

Even Better di Clinique, è un caso che mi sia imbattuta in questo bel fondotinta… ed il merito è stato della gentilissima e molto preparata addetta allo spazio cosmesi di una farmacia che aveva, tra i proprio prodotti, anche uno stand di Clinique.
Ero andata a prendere informazioni su qualche prodotto di cura per il viso e, nel corso della chiacchierata, ho chiesto anche consiglio per un buon fondotinta da usare in questa stagione.
Senza esitazione, la commessa mi ha mostrato Even Better, un fondotinta che fa parte di una linea (a cui appartengono altri prodotti di cura del viso, come siero, fluido, crema, ecc…) completamente dedicata a risolvere il problema dell’iperpigmentazione, che è uno dei primi segni dell’invecchiamento precoce, ma che può anche essere causata anche da acne o dai danni del sole e che si manifesta sotto forma di macchie di vecchiaia, macchie brune o più scure.

Even Better - Il fondotinta antimacchia di Clinique


Per mia fortuna, avendo la pelle chiara e sensibile, sin da piccola sono sempre stata costretta a proteggere la pelle dal sole con alte protezioni e quindi non ho macchie causate da esposizione selvaggia, né (per ora…) macchie da invecchiamento precoce.
Ho invece dei piccoli rossori su guance, naso e mento, che spesso non rendono uniforme il mio incarnato; per questo ho accettato molto volentieri di provare Even Better per qualche giorno per vedere come rispondeva sul mio tipo di pelle.
Ne sono rimasta talmente entusiasta che dopo tre giorni sono tornata a comprarlo!
Even Better si presenta sotto forma di fluido piuttosto denso, si stende facilmente con le dita oppure con il pennello; ne basta pochissimo per coprire e uniformare perfettamente l’incarnato.
Pur con queste caratteristiche, regala un aspetto estremamente naturale e molto, molto luminoso… aspetti che immediatamente mi hanno colpita.
Nessun effetto “maschera”, nessun appesantimento della pelle, nessuna occlusione dei pori!
Even Better contiene Vitamina C e Vitamina E per attenuare le macchie scure e, secondo Clinique, addirittura i segni del passato; minerali naturali e una protezione SPF 15 aiutano inoltre la pelle ad essere perfetta e luminosa per tutto il giorno.
Ed è davvero così…
L’altro aspetto di questo fondotinta che mi ha piacevolmente colpita, è proprio il fatto che rimanga intatto fino a sera; adesso che le temperature sono gradevoli (finalmente!!!) a metà giornata può essere necessario tamponare leggermente il viso e passare (volendo…) un sottile velo di cipria e un ritocchino di fard, per avere all’istante un makeup perfetto!
“Rende il tono della pelle uniforme e luminoso, all’istante e nel tempo. In sole 4/6 settimane le macchie dovute all’età appariranno meno evidenti…” (cit. Clinique)
Non posso dire niente per quello che riguarda le macchie, perché appunto io non ne ho, ma sull’uniformità e luminosità del tono della pelle, non posso che concordare…
Even Better viene indicato per tutti i tipi di pelle; per quello che mi riguarda, avendo la pelle secca con una zona T con tendenza a lucidarsi, posso dire che questo fondotinta non secca assolutamente la pelle là dove la pelle è arida e non la unge nei punti in cui è solita lucidarsi.

Non segna le rughe e regala un aspetto assolutamente naturale; basterà un velo di cipria o qualche tocco di terra per avere un makeup perfetto… e l’SPF 15 ci assicura la giusta protezione “da città”.
Con i fondotinta sono piuttosto esigente (anche troppo!), ma devo dire che Even Better mi ha davvero stupita; la sua morbida texture si adagia perfettamente sulla pelle e, senza minimamente appesantirla né tantomeno segnarla, la uniforma e la illumina coprendo i rossori e mimetizzando i pori, rendendola infine morbidissima.
A patto però di non esagerare nella quantità e di stare attente a stenderlo bene, cosa peraltro di estrema facilità…

La confezione non è delle più pratiche, visto che non è provvista di dosatore, ma di un beccuccio… attenzione quindi a farne uscire la giusta quantità; la prima volta (per capire quanto ne serva…) conviene farne uscire pochissimo, vedrete che la resa è davvero ottima!
La scelta dei colori, almeno per me, è stata piuttosto difficoltosa; per il mio incarnato non esiste purtroppo una grande scelta, ma per fortuna lo 01 Alabaster per me è perfetto… non devo fare altro che scaldarlo con un po’ di terra, visto che adesso, con la primavera che è scoppiata, mi piace dare un po’ più di colore al viso.
Sono sicura però che in inverno, con solo una spolverata di cipria, sarà perfetto…
Even Better di Clinique… davvero una gran bella sorpresa!

E voi, l’avete mai provato? Magari non per le macchie ma, come me, per coprire dei rossori?
Oppure, più semplicemente, per avere un incarnato perfetto e luminoso tutto il giorno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.