Diorskin Nude Rose Powder: La Cipria di Dior

Diorskin Nude Rose Powder di Dior, la Signora delle ciprie

Diorskin Nude Rose Powder di Dior, è una delle ciprie libere che amo di più e che utilizzo più spesso.
Sicuramente meno pratica nell’utilizzo e nel trasporto di una compatta, la cipria libera ha, in generale, un importante punto a suo favore: la finezza e la leggerezza della polvere.
E quanto a leggerezza, Diorskin Nude Rose Powder di Dior, ha sicuramente una marcia in più rispetto alle altre ciprie libere; è infatti una cipria ultra-fine e traslucida che permette di fissare il makeup e affinare la grana della pelle, il tutto regalando comunque un aspetto assolutamente naturale.
Proprio come si legge sul sito Dior: “… Le sue particelle ultra-sottili producono un effetto “soft focus” leggermente iridescente e rosato, totalmente trasparente che favorisce l’effetto “Colorito di Rosa”.
Effettivamente riesce a regalare un makeup scintillante, pur senza essere iridescente, ed il suo colore lievemente rosato, impercettibile, conferisce subito grande luminosità e si adatta perfettamente ad ogni tonalità di pelle.

Diorskin Nude Rose Powder di Dior


Sempre sul sito di Dior, si consiglia di applicare la Diorskin Nude Rose Powder con il piumino fornito con la confezione, ma se questo tipo di applicazione può essere utile ad una ragazza giovane, alla nostra età la grande quantità di cipria che inevitabilmente viene prelevata con il piumino, è garanzia sicura di eccessivo strato di polvere, di rughe messe in evidenza e di makeup decisamente troppo pesante. Consiglio quindi vivamente di usare un grande pennello da cipria, di prelevarne (come al solito) una piccola quantità, eliminarne con un soffio l’eccesso, e applicarla poi con movimenti rotatori sulla parte centrale del viso.
Diorskin Nude Rose Powder di Dior, se data ovviamente con la parsimonia che sempre raccomando, è davvero una gran bella cipria, in grado di fissare per tutto il giorno il fondotinta, di regalare un effetto “blur”, minimizzando i pori dilatati e “offuscando” le rughe, un aspetto setoso ed un finish luminoso a lungo senza effetto maschera e senza seccare la pelle, mantenendola al contrario morbida e luminosa.

Diorskin Nude Rose Powder di Dior
E’ in grado inoltre di tenere sotto controllo la lucidità, là dove però la lucidità non sia “importante; ottima quindi per le pelli normali, lievemente miste, secche e sensibili; assolutamente sconsigliata per pelli  miste (o almeno non consigliata in estate…) o grasse sulle quali non riuscirebbe certo ad opacizzare a lungo.
In ultimo, Diorskin Nude Rose Powder di Dior può essere utilizzata anche da coloro che non usano fondotinta; anche semplicemente se applicata sopra una BBCreme o su una crema da giorno, è in grado di regalare un aspetto luminoso e levigato.

Il prezzo non è sicuramente invitante, €42,90 non sono certo pochi, ma vi assicuro che ne basta talmente una minima quantità per avere ottimi risultati, che la confezione di Diorskin Nude Rose Powder vi durerà una vita!

E voi avete avuto mai modo di provarla?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.