Caffeina, caffé e cosmetici naturali

Caffeina e caffè, come sfruttarli per uso cosmetico

Oggi parliamo di caffè, il cui principale composto attivo è la caffeina che stimola il sistema nervoso centrale, aiuta la respirazione e la digestione, tiene desta l’attenzione e alto l’umore..
Il caffè e la caffeina possono inoltre essere di aiuto nelle diete (senza ovviamente abusarne) in quanto attenuano il senso di fame.

Caffeina


Non solo, una tazzina di caffè può essere d’aiuto per alleviare un po’ i sintomi dell’emicrania e, secondo alcuni recenti studi, può concorrere all’azione preventiva di alcune importanti patologie come il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson.
Il caffè contiene inoltre anche sostanze antiossidanti, che contribuiscono a eliminare i radicali liberi.

Chi di noi non inizia la giornata con un buon caffè, oppure approfitta di questa deliziosa bevanda per fare una pausa pomeridiana e riprendere le proprie attività con più grinta?
Anche se siamo (per quanto possa sembrare strano) solo al settimo posto come consumo mondiale, il caffè rimane la bevanda sicuramente più diffusa per le nostre colazioni e per i nostri momenti di relax.

Considerati tutti gli effetti benefici del caffè e della caffeina, e considerato che il caffè è presente in tutte le nostre case, perché non provare allora ad utilizzarlo anche in campo cosmetico per la preparazione di cosmetici fai da te?
Potremmo risparmiare e, al tempo stesso, usare sulla pelle prodotti assolutamente naturali, ma ugualmente efficaci
Anche i fondi di caffè, non buttiamoli via, ma ricicliamoli per la nostra bellezza!

Vediamo come…

 

Riflessante per capelli castani e un aiuto per la forfora

Caffeina e cosmetici fai-da-te

Abbiamo fatto del caffè e bevuta la nostra ristorante tazzina… Ma ne è avanzato un bel po’.
Cosa possiamo farne? Certamente non gettarlo via …
Allora non buttiamolo, aspettiamo che si freddi ed utilizziamolo come ultimo risciacquo dopo lo shampoo; il caffè infatti, dona dolcissime sfumature naturali ai capelli castani.
Applichiamolo quindi sui capelli umidi, partendo dalle radici fin sulle punte, avvolgiamo la testa con della pellicola trasparente e teniamo così l’impacco per almeno 30 minuti.
Se invece il nostro problema è la forfora, massaggiamo il cuoio capelluto con un fondo di caffè, che servirà pure come maschera rafforzante.
Utilizziamo ancora i fondi di caffè aggiungendone una piccola quantità durante la preparazione dell’henné, per ottenere riflessi naturali scuri sui capelli.

 

Crema anticellulite a base di caffeina

Caffeina e cosmetici fai-da-te

Sappiamo ormai tutte gli effetti benefici della caffeina contro gli inestetismi della cellulite, tanto che è presente in moltissime creme in commercio. La caffeina, infatti, è un diuretico, aumenta il flusso sanguigno, elimina il liquido nelle cellule della pelle e riduce il grasso.
E se invece di spendere soldi in profumeria per una crema anticellulite provassimo a farcene una in casa, sfruttando proprio le proprietà della caffeina?
Una ricetta semplice e naturale per preparare un impacco di caffè per curare la cellulite a casa è quello di scaldare dei fondi di caffè nel forno a microonde (attenzione alla temperatura, non ustioniamoci!), mescolarli con circa un cucchiaio di olio d’oliva e applicare l’impasto nelle zone colpite da cellulite.
Avvolgiamo poi la pellicola trasparente nelle zone trattate e lasciamo agire per 10-15 minuti; rimuoviamo l’involucro di plastica e sciacquiamo con acqua tiepida.
Ripetiamo questa operazione 2-3 volte alla settimana
Un metodo ancora più veloce è quello di mescolare il fondo di caffè con olio di mandorle dolci ed utilizzare il composto ottenuto per un energico massaggio drenante sotto la doccia.
Se non utilizziamo tutto l’impasto, possiamo sempre conservarlo in un barattolo in frigorifero e sostituire l’olio di mandorle dolci con semplice olio d’oliva, magari aggiungendo qualche goccia di olio essenziale se vogliamo ottenere un profumo più gradevole.

 

Pediluvio… aromatico 

Caffeina e cosmetici fai-da-te
fondi di caffè possono essere utilizzati anche per dei piacevolissimi pediluvi.
Basterà infatti aggiungere qualche goccia di olio essenziale all’acqua ed usare i fondi per massaggiare a fondo il piede, soffermandosi sul calcagno e sulle dita. Sarà un vero trattamento di bellezza che eliminerà le zone ruvide, lasciando il posto a tanta morbidezza.
Per arginare invece la sudorazione e i cattivi odori dei piedi, basterà diluire in acqua del caffè avanzato in acqua tiepida, e poi immergervi i piedi per un rilassante pediluvio.

 

Mani profumate e morbide

Caffeina e cosmetici fai-da-te

Ogni giorno, preparando il pranzo o la cena, le nostre mani vengono a contatto con alimenti dagli odori “persistenti” come aglio, cipolla o porri, che sono alla base di molti piatti della nostra tradizione culinaria.
Così facendo però, può capitare che quegli odori si fissino sgradevolmente sulle nostre mani.
Basterà sfregarle con un pochino di polvere di caffè (magari recuperata da un fondo) e poi passarle sotto l’acqua corrente, per risolvere il problema.
La caffeina inoltre, aiuta a ringiovanire e ad ammorbidire la pelle, per cui strofinate alcuni fondi sulle mani bagnate con acqua calda, in modo da ammorbidirle e rimuovendo così le cellule morte.

 

Scrub corpo alla caffeina

Caffeina e cosmetici fai-da-te

Sfruttiamo ancora i benefici del caffè e della caffeina, per ottenere un ottimo esfoliante naturale per il corpo, che sia di aiuto nel rimuovere le cellule morte e  sia utile inoltre a contrastare la cellulite, mescoliamo in una ciotola un cucchiaio di caffè e mezzo cucchiaio di olio di mandorle dolci o d’oliva. Utilizziamo questo composto prima della doccia, applicandolo in modo particolare su cosce e glutei e massaggiandolo per circa 5 minuti con dolci movimenti rotatori.

 

Maschera viso

Caffeina e cosmetici fai-da-te

Il caffè, e la caffeina in esso contenuta, può diventare uno degli ingredienti da utilizzare anche nella preparazione di una maschera o per la pulizia del viso, in quanto elimina le cellule morte e riattiva la circolazione.
Per preparare una maschera dall’effetto idratante e rassodante unire polvere di cacao e poco caffè da mescolare allo yogurt; massaggiare e lasciare che la maschera si asciughi.
Quindi sciacquare con acqua tiepida; la pelle sarà liscia e morbida.
Nel caso della pelle secca invece, mescolare in una ciotola un cucchiaino di caffè con un tuorlo d’uovo e olio di oliva; applicare e lasciare agire la maschera per 10 minuti, quindi sciacquare con abbondante acqua, rigorosamente fredda.

E allora, pensando ai tanti benefici che potremmo trarre dal caffè e dalla caffeina, la prossima volta che vorremo prenderci una pausa e ristorarci con questa bevanda, ricordiamoci di non buttare niente… potremmo usare ciò che avanza per la cura del nostro corpo e… per la gioia del nostro borsellino! 

Vi piace come idea?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.