Benessere antiage – 10 astuzie per rimanere giovani

Antiage: 10 consigli per rimanere giovani

Benessere antiage: quante di noi sanno che tenere una postura diritta o camminare a piedi nudi ringiovanisce? 10 consigli per rimanere giovani

 

Ormai sappiamo tutte che, fare attenzione alla linea, fare dell’esercizio fisico e sollecitare il nostro cervello, aiuta a rimanere giovani… ma quante di noi sanno che tenere una postura diritta o camminare a piedi nudi ringiovanisce? Ecco 10 consigli antiage per limitare gli effetti dell’età sul viso, sul corpo… e sullo spirito!

 

1) Mantenere una postura dritta
Stare dritte, consente di adottare una buona postura e, al tempo stesso, di ottenere un aspetto dinamico e giovanile. Come riuscirci? Immaginiamo un filo che lega la cima della nostra testa al cielo: l’effetto è garantito! Eh si, questo consiglio non funziona solo per gli adolescenti!

2) Camminare a piedi nudi
Le piante dei piedi sentono la “trama” del terreno… se è dura, morbida, granulosa… e questo consente di affinare la nostra propriocezione, ovvero la nostra capacità, anche senza l’aiuto della vista, di percepire e riconoscere la posizione del nostro corpo nello spazio e la contrazione dei nostri muscoli, e quindi stimola la nostra sensibilità e ci aiuta ad adattare meglio i nostri movimenti nello spazio intorno a noi.

3) Usare occhiali da sole
Indossare sempre occhiali da sole con lenti almeno di categoria 3, per proteggere i nostri occhi dai raggi ultravioletti , in caso di forte luminosità del sole. Prendersi cura dei nostri occhi aiuta a ritardare problematiche causate dall’invecchiamento dell’occhio, ma anche a preservare le nostre funzioni cerebrali, e quindi la nostra autonomia. Inoltre, dei buoni occhiali da sole, ci aiuteranno a preservare il nostro contorno occhi dalle rughe.

4) Rimanere connesse
Rimanere giovani significa anche essere al passo con il tempo… e quindi le nuove tecnologie come Google o Facebook, gli smartphone o i tablet, ci danno una mano a mantenere alta la curiosità e la nostra autonomia intellettuale.

5) Sbarazziamoci dei pregiudizi sugli effetti dell’età
Cerchiamo di avere una visione positiva del nostro invecchiare… questo avrà sicuramente un effetto benefico sulla nostra salute, perché le persone positive hanno sicuramente più connessioni e contatti sociali e quindi grandi effetti positivi sul nostro benessere.

 

 

6) Cucinare fa bene al cervello
Lavare i cibi, cucinarli, tagliarli, tutti gesti che stimolano l’olfatto, il tatto e le funzioni esecutive del nostro cervello. La preparazione dei piatti, infatti, necessita della pianificazione di diversi compiti, del mantenimento di una visione d’insieme e infine di memoria per anticipare quello che resta da fare. Semplice ma sorprendente… C’avevate mai pensato?

7) Non dimenticare l’igiene dentale
I problemi dentali, nelle persone di una certa età, causano più problemi di denutrizione che non le variazioni alimentari. E’ per questo che, andare dal proprio dentista almeno una volta all’anno per sottoporsi ad una pulizia dei denti dal tartaro, permette di conservare in buona salute denti e gengive, riducendo così il rischio di paradontite.

8) Lavoriamo sul nostro senso di osservazione
Forse non c’abbiamo mai pensato ma, osservare ci aiuta a percepire il mondo esterno per poterlo meglio afferrare. Quindi, al mare, in montagna, in campagna, oppure in città, possiamo portare dietro una macchina fotografica, e divertirci ad osservare ciò che ci circonda per poterlo “immortalare” in delle foto.

9) Non parlare troppo
Il consiglio, che potremmo fare nostro, è quello di Shifu Yan Lei, un monaco Shaolin, maestro di Gong Fu: “La maggior parte delle persone parla o agisce. E’ meglio agire”… e quindi il proverbio sufi: “Se la parola che stai per pronunciare, non è più bella del silenzio, allora non pronunciarla”

10) Iniziare una nuova sfida
Anche senza arrivare a fare come un abitante di Vaucluse che, nel 2017 fece il suo primo lancio con il paracadute a 90 anni, è utile anzi, direi INDISPENSABILE, lanciarsi in nuove sfide, perché non c’è niente di più efficace per stimolare il cervello. Avremmo sempre voluto recitare? Iscriviamoci ad un corso di teatro… Ci sarebbe sempre piaciuto dedicarci alla cucina? Iscriviamoci ad un corso di cucina… Iscriviamoci ad una scuola di ballo, iscriviamoci in una palestra, proviamo a fare un corso di yoga… Insomma, non è mai tardi per provare a fare nuove cose e a trovare nuovi interessi. Basta non abbassare mai la guardia, e non mettere mai da parte la curiosità!

 

Photo Credits by Freepick

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.